Tolfa Short Film Festival

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn youtubeInstagram
Slide 1 Slide 2 Slide 3 Slide 4 Slide 5 Slide 6 Slide 7 Slide 8 Slide 9 Slide 10

COMUNICATO STAMPA 2° TOLFA SHORTFILMFESTIVAL (1/9 GIUGNO 2013)

Si è svolta a Roma lunedì 8 Aprile, alla presenza di numerose testate giornalistiche e di Rai3 regione, presso il centro Elsa Morante all'Eur la conferenza stampa di presentazione del Tolfa Short Film Fest che si terrà a Tolfa dal 1° al 9 giugno 2013. Erano presenti, fra gli altri: il sindaco di Tolfa Luigi Landi e l'assessore alla Cultura Cristiano Dionisi, il presidente della Civitafilmcommission Piero Pacchiarotti (organizzatore del festival), Giancarlo Scarchilli autore del docufilm su Gassman di cui

ha ampiamente parlato, Roberta Gulotta creatrice del premio in rame e ceramica raffigurante una coppa ed una pellicola. Per la giuria della critica erano presenti Romano Milani e Maria Rita Parroccini. La Tower Beer 2013 è una produzione limitata per il festival.
Questi i numeri salienti dell’Edizione 2013: 
485 opere pervenute, provenienti da 26 paesi dei 5 continenti con un incremento rispetto alla precedente edizione di circa il 40% delle iscrizioni  e di oltre il 90% dei paesi rappresentati.
Le 110 opere ammesse al Festival verranno proposte al pubblico durante i 9 giorni del festival dalle ore 10,00 di mattina fino alle ore 19,00 del pomeriggio; le visioni saranno integrate con altre opere fuori concorso accuratamente selezionate che andranno ad impreziosire il già vasto panorama cinematografico presente.
*L’apertura del festival ( Sabato 1 Giugno ore 21,00)  è dedicata a Vittorio Gassman con la presentazione del docufilm “Vittorio racconta Gassman” del regista Giancarlo Scarchilli e ideato dallo stesso regista con Alessandro Gassman. Presentato alla 67^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2010, ha vinto, tra gli altri, il prestigioso Premio Sngci (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici - Nastri d'Argento). Inoltre l’inaugurazione delle due mostre fotografiche: la prima dedicata a Vittorio Gassman, in collaborazione con  “l’Archivio Ricciardi”e la seconda dedicata alla grande Anna Magnani.
*La Rassegna Internazionale sarà dedicata al regista Werner Herzog di cui presenteremo i corti realizzati negli anni ‘60/’70 grazie alla preziosa collaborazione con il Goethe Institut di Roma e di Massimiliano Fierro di Cortopotere.
*L’Omaggio ad Anna Magnani, nel quarantennale dalla morte,vedrà la proiezione del docufilm “Anna Magnani, Anima immortale” di Donatella Baglivo e la presentazione del libro “Anna Magnani. Vissi d’Arte Vissi d’Amore” di Chiara Ricci.
Sono inoltre previsti:
*1  workshop internazionale in collaborazione con “Cinemadocumentario.it ” dal titolo  “Un occhio sulla realtà”  riservato a 10 registi selezionati fra i numerosi curricula  già pervenuti, che prevede, sotto la supervisione di Diego Nunziata, la realizzazione di un breve documentario sulla città di Tolfa.  Ospite il regista Mario Balsamo (vincitore del premio della critica all’ultima Torino Film Fest).
*2 masterclass in collaborazione con l’associazione culturale “Road To Pictures Film” : interverranno due ospiti importanti  (da definire) che parleranno della loro carriera nel mondo del cinema. 8 e 9 giugno
* Serata Nero Cafè, con la presentazione di alcuni libri ed il dibattito con gli scrittori e la proiezione di alcuni cortometraggi horror fuori concorso; verranno inoltre svelate le sceneggiature finaliste del concorso “Premio Nero Cafè per sceneggiature” relatore Alberto Cattaneo.
* Serata Videoclip con Dario Salvatori ; è prevista consegna targa alla carriera a Gianni Garko.
* Il festival va a scuola: proiezione dei corti realizzati dalle scuole superiori per il progetto “Green Emergency. Giovani video reporter denunciano”, iniziativa finanziata dal Dipartimento della gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e gestita dall'Unione delle Province d'Italia; Amnesty International presenta il documentario “ I discendenti del Giaguaro” ( Miglior documentario del National Geographic All Roads Film Festival, tenutosi a Washington) ed apre un dibattito sui diritti umani con ospiti sarayaku.
*Il festival si svilupperà anche all’esterno del  Cinema/Teatro Claudio valorizzando altri punti interessanti della cittadina. In particolare,  la Galleria d’Arte Cassiopea di Roma porterà a Tolfa ad esporre alcuni artisti (pittori e scultori) utilizzando come sede i siti storici  e la collaborazione con  la rivista “Il Punto Magazine” di Ladispoli che curerà da venerdì 7 a domenica 9 un weekend all’insegna del buon gusto trasformando la piazza del comune  in un vero e proprio salotto del gusto dedicato al cinema, dove si potranno assaggiare piatti speciali preparati con prodotti doc ed abbinati ai vini delle migliori ditte della nostra zona. Una nota particolare va alla Tower Beer, la birra locale che tanto successo sta riscuotendo sul nostro territorio; seguirà la manifestazione per tutta la sua durata proponendo un nuovo gusto imbottigliato in quantità limitata con l’etichetta del festival: una vera rarità per gli amanti del gusto e per i collezionisti che riusciranno ad averla.
*Confermata la presenza delle due giurie  i cui nomi sono elencati nell’apposita sezione del documento
*Grazie alla fattiva collaborazione fra la Direzione Artistica del Festival con l’Agenzia RBcasting, La madrina della Seconda Edizione del Tolfashortfilmfestival sarà Ariadna Romero,  la splendida modella ed attrice cubana che il grande pubblico ha già potuto ammirare nell’ultimo film di Leonardo Pieraccioni “Finalmente la felicità” e come ballerina-vip all’edizione 2012 del  talent show di Rai1 - Ballando con le stelle, che per l’occasione vestirà abiti dello stilista Franco Ciambella.
*Confermato l’indirizzo sociale del Festival con l’adesione di Legambiente e Amnesty International.
*Confermata la diretta Streaming mondiale dell’intero evento.