ROLAND SEJKO

ROLAND SEJKO

Nato in Albania, si è laureato in Lingue e Letterature Straniere alla Facoltà di Storia e Filologia dell’Università di Tirana. Nel 1991 è fuggito dall’Albania a bordo di una delle navi del grande esodo per stabilirsi a Roma. Dal 1995 lavora all’Istituto Luce dove, nel corso degli anni, si è occupato di vari progetti presso il dipartimento del Film e poi dell’Archivio Storico Luce dove attualmente è responsabile della valorizzazione dei contenuti e delle attività redazionali dell’archivio cinematografico. Nel 2008 ha debuttato come sceneggiatore e regista con il documentario di lungometraggio Albania il paese di fronte prodotto e distribuito dall’Istituto Luce e da History Channel. Il suo secondo lungometraggio ANIJA, la nave, presentato al Torino Film Festival, ha vinto il premio David di Donatello come miglior documentario 2013 ed è stato finalista ai Nastri d’Argento. Nel 2014 è stato curatore artistico e regista di tutti i Video della mostra "Luce l'immaginario italiano" in esposizione al Complesso del Vittoriano di Roma dal 4 luglio al 15 dicembre 2014. Sempre nel 2014 realizza il cortometraggio "L'entrata in guerra" tratto da un racconto di Italo Calvino, come episodio del film collettivo "9x10 novanta" , presentato alle Giornate degli Autori alla 71° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Movie, TV Show, Filmmakers and Film Studio WordPress Theme.

Press Enter / Return to begin your search or hit ESC to close

By signing in, you agree to our terms and conditions and our privacy policy.

New membership are not allowed.